Corsi: Bachelor & Master

INTERNATIONAL HOSPITALITY MANAGEMENT: ma cos’è?

International Hospitality Management, meglio conosciuto come hotel management è uno dei corsi più frequentati di NHL StendenIl corso generalmente dura quattro annialla fine della quale saremo pronti a intraprendere una carriera nel mondo dell’Hospitality! Il corso di Hospitality Management comprende una formazione manageriale nel campo alberghiero grazie allo studio di varie materie: arti culinarie, gestione alberghiera, catering, events, risorse umane, marketing, vendite e finanza. 

Che cosa facciamo?

Il percorso si può dividere in tre fasiDurante il primo anno ci si concentra sul mondo dell’ hospitality in generale e della gastronomia, nei quali si alternano materie più teoriche come marketing e finanza a materie più pratiche come gastronomia. Ci sono anche delle classi di degustazione di alcolici (possiamo ottenere una certificazione ufficiale per un livello base di conoscenze sul vino). Il secondo anno si concentra sulla messa in pratica della teoria studiata al primo anno. Ci dobbiamo occupare della gestione di un hotel e lavoriamo su strategie alberghiere applicate nel mondo reale. Inoltre, il secondo anno prevede anche lo studio di una seconda lingua a scelta.  

L’ultima fase, che comprende terzo e quarto anno riguardano lo studio di materie (minor) in cui vogliamo specializzarci. Ci viene richiesto che minor scegliere e, soprattutto, dove farli. Difatti, Stenden offre la possibilità di seguire queste specializzazioni nelle proprie sedi ufficiali a Bali, Bangkok, Qatar e Sudafrica, oppure si può scegliere di intraprendere uno scambio (Erasmus). Veniamo anche a diretto contatto con il mondo del lavorocon la scelta del nostro stage al quarto anno.  

La mia scuola superiore ha qualche influenza su IHM?

Non c’è assolutamente bisogno di aver frequentato una scuola alberghiera o di aver studiato Economia e/o marketing alle scuole superiori. Nel mio caso, per esempio, aver frequentato un Liceo non mi ha causato alcuna problematica nel frequentare questo corso.   

La praticità di IHM

La particolarità di questo corso è la possibilità di fare pratica nelle strutture di NHL Stendentra queste un hotel a 4 stelle situato all’interno dell’università, il ristorante Wannee, e i vari coffee corner/mense adibiti all’uso degli studenti.  Durante la pratica, di anno in anno, scaliamo le gerarchie di responsabilità: nel primo anno partiamo col fare pratica in tutti i dipartimenti di ristorazione, receptionrisorse umane etc. Nel secondo anno invece diventiamo supervisor in due dipartimenti, concludendo con essere manager di un dipartimento durante il terzo anno. Questa esperienza, personalmente, è molto educativa e prepara ad entrare nel mondo del lavoro. 

 

INTERNATIONAL BUSINESS: Ma cos’è?

Dovendo paragonare questo corso a un corso di studio italiano, si potrebbe pensare ad Economia, Finanza e Marketing. Effettivamente, studiare International Business (IB) qui a NHL Stenden significa avvicinarsi a questo tipo di materie, specialmente durante determinate lezioni. C’è però un’importante differenza! NHL Stenden è una “University of Applied Sciences”: qui si  la stessa importanza a teoria e a pratica. 

Trattandosi però di International Business, ci sono studenti provenienti da tutto il mondo. Ciò vuol dire che c’è una grande varietà di cultureAnche solo grazie all’ ambiente scolastico abbiamo l’occasione di approfondire i rapporti internazionali, infatti svolgiamo progetti legati ad aziende esistenti, che hanno sedi in diversi Paesi. 

Che cosa facciamo?

International Business è un corso che dura quattro anni, ognuno dei quali consiste in quattro “moduli”. Alla fine di ognuno di questi periodi si svolgono gli esami. Le materie trattate sono sempre diversee variano in base al tema principale su cui il modulo si concentra. 

Ci sono però alcune materie che si ripetono in ogni modulo, come per esempio Business Transformers: durante le lezioni l’attenzione si concentra sulla crescita personale e sull’influenza che le esperienze universitarie (iniziative e progetti) hanno sullo sviluppo delle capacità necessarie nel mondo del business.  

Un altro esempio è DBE (Design Based Education): queste sono le lezioni in cui emerge l’importanza che NHL Stenden da alla pratica! Noi studenti abbiamo sin dal primo modulo l’occasione di partecipare a progetti commissionati da aziende internazionali o locali. Questo permette di applicare ad una situazione reale le conoscenze teoriche, approfondendo le nostre conoscenze significativamente.   

Un’altra materia interessante è English Business Communication che permette di imparare il vocabolario tecnico del mondo del business, insegnandoci contemporaneamente tecniche per creare una presentazione che possa convincere un eventuale pubblico. 

La mia scuola superiore ha qualche influenza su IB? 

Gli italiani che frequentano il corso vengono da diversi tipi di scuole superiori: c‘è chi viene dal Liceo Classico, chi dallo Scientifico e chi da istituti tecnici, solo per menzionarne alcuni. Il tipo di Liceo pero’ non ha particolare rilevanza. Infatti, il corso inizia con un approccio generico al mondo delle aziende e del business. Molti di noi sono riusciti a intraprendere il corso di studio anche senza aver studiato prima economia. 

E per il lavoro? 

International Business permette agli studenti di avere una buona conoscenza del mondo delle aziende e ha un vantaggio rispetto ad altri istituti: gli studenti che si laureano hanno già partecipato attivamente a progetti legati al business e possono fin da subito essere efficienti all’interno dell’azienda. 

Dopo aver ottenuto un bachelor in IB abbiamo due tipi di opportunità lavorative: la prima può essere aprire una propria attività, la seconda coprire posizioni come quella di Manager all’interno di aziende e multinazionali. 

CREATIVE BUSINESS: Ma cos’è?

Si legge Creative Business Media Management, ma di che si tratta? Creative Business Media Management o CBMM è un corso che si concentra sul Management, sì, ma del mondo dei media. Pensa a TV, Radio, Giornali, Video, Musica ma anche Social Media! In sostanza, se mai frequenterai questo corso ti capiterà di lavorare nel marketing/management/risorse umane/operazioni di compagnie dei media. Cosa ti viene in mente se dico Netflix o Google?

Che facciamo?

  • Marketing
  • Creazione di concetti/prodotti/ servizi
  • Risorse umane per il controllo di un’azienda media
  • Operazioni: creare praticamente una propria idea

Tra le tante cose che ti capiterà di studiare in CBMM, questi sono gli argomenti principali su cui si concentrerà il corso di studio. Durante i 4 anni dovrai affrontare dei progetti che riguardano queste materie. Durante Marketing ti potrebbero chiedere di analizzare la situazione di un’azienda e i suoi punti “forti” e suggerire delle soluzioni che possono creare all’azienda più guadagni e più attenzione del pubblico. Concept d’altra parte riguarda la creazione di un concetto per un prodotto/servizio basato su queste soluzioni. Risorse Umane si concentra più sull’amministrazione di un’azienda e su come rendere il personale più soddisfatto e collaborativo. Operazioni, infine, richiede di realizzare video/ giornali/ “mini film” che rispondo alle esigenze di ipotetici o veri clienti!

La mia scuola superiore ha qualche influenza su CBMM?

Assolutamente no! Spesso ci viene chiesto se c’è bisogno di aver fatto Liceo Artistico, o qualche studio di Economia per potersi iscrivere e non serve assolutamente. Si parte da 0 e tutto ciò che riguarda scrivere saggi in inglese/ fare bilanci finanziari/ usare Photoshop o editare video viene insegnato a NHL Stenden. Serve solo essere appassionati al mondo dei Media e voler lavorare in un ambito creativo.

E per il lavoro?

Ovviamente è importante sapere dove questi 4 anni ti porteranno… ovunque! In realtà, questo corso ti dà l’opportunità di essere preparato a lavorare per aziende media (Netflix, Google, Disney etc. per citare quelle più famose)  oppure per la parte “mediatica” di aziende inserite in altri settori (KLM, Amazon, Nike etc.). Non studierete tantissima teoria e perciò avrete già un’idea di cosa significa lavorare per dei progetti e con delle scadenze. Questo è molto apprezzato non solo per lo stage, ma anche per futuri prospetti lavorativi. Niente vi ferma però dall’aprire la vostra propria azienda o di concentrarvi su altri settori (Turismo, Hospitality etc.). Il tutto sta a voi!

 

INTERNATIONAL TOURISM MANAGEMENT: Ma cos’è?  

International Tourism Management qui a NHL Stenden, cui sede principale è situata a Leeuwardenè un corso di laurea di 4 anni.  Questo è il corso ideale se volete occuparvi del turismo e se siete interessati a tutto ciò che lo riguarda.   

Che cosa facciamo?  

Durante i primi tre anni abbiamo la possibilità di studiare e scoprire più lati del turismo e non solo. Ogni modulo, ovvero quattro periodi in cui è diviso l’anno scolasticoha un principale argomento di studi che verrà poi applicato al settore turistico. Un esempio è Organization and Personnel (che si concentra sulle aziende, la loro struttura e il management), Marketing, Risorse Umane o Tourism Resource Development. Nel contempo, queste materie vengono affiancate da materie come Management, Business Economics, Intercultural sensitivity e Research.  

Al secondo anno oltre a seguire altri corsi che approfondiscono queste materie, abbiamo la possibilità di scegliere dove e che cosa studiare durante uno dei due semestri del terzo anno. È possibile scegliere tra Exchange (Erasmus) oppure “Grand Tour” cioè studiare in uno dei campus di Stenden in Sudafrica, Indonesia, Tailandia, Qatar o Cina. La principale differenza fra queste due possibilità e’ che con il grand tour possiamo andare in un altro campus di NHL Stenden, mantenere lo stesso metodo di insegnamento e scegliere diverse Minor che ci danno l’opzione di specializzarsi in un settore specifico. Questi settori possono includere Event management, Wild Life Tourism, Marketing, Entrepeneurship, o International Relationships, per nominarne alcune. Nell’ ultimo anno invece dobbiamo fare stage in un’azienda e infine scrivere la tesi.  

 La mia scuola superiore ha qualche influenza su ITM?  

La scuola superiore non ha alcun impatto su questo corso. Molti noi hanno frequentato scuole superiori diverse, e dal momento che si parte sempre con un approccio generale sul mondo del Turismo, iniziamo tutti quanti dallo stesso punto.  

 e per il lavoro?  

NHL Stenden sicuramente ci prepara adeguatamente per quello che il mondo del lavoro richiede. Soprattutto ci fa approfondire su quello che che influenza il turismo e i business che lo costituiscono. Perciò non c’è dubbio che la ricerca del lavoro sia avvantaggiata da tutto ciò.  

 

 

Master in contenuti e strategia dei media 

Per chi e’ alla ricerca di un Master, NHL Stenden ha varie scelte interessanti. Tra queste c’è il Master in Content and Media Strategy (contenuti e strategia dei media)SPer coloro che vogliono lavorare nel campo della comunicazione, nel marketing e nei media in ruoli come brand manager, content strategist, marketing strategist, digital marketing specialist o brand publisher, questo è il programma adatto. Il Master propone una preparazione di grande valore per un’ampia varietà di organizzazioniorganizzazioni nel settore creativo, agenzie e uffici dei media e organizzazioni incorporate (organizzazioni che facilitano internamente la competenza per attività relative a contenuti e strategie mediatiche come i marchi). 

Il master è finanziato dal governo per tutti gli studenti dell’UE con una tassa di iscrizione significativamente più piccola e dura 12 mesi. Il Master e’ disponibile a partire da ogni settembre pittoresca città di Leeuwarden, la capitale della provincia della Frisia nella parte settentrionale dell’Olanda.  

Il Programma é pensato intorno ai temi di:  

  • Strategia di contenuti 
  • Creazione di contenuti  
  • Implementazione di contenuti 

Ognuno di questi temi è approfondito nel rispettivo modulo. Ogni modulo vale 15 crediti formativi per un totale di 45 crediti. Gli ultimi 15 crediti (per raggiungere i 60 richiesti) vengono assegnati sulla base di un Portfolio, che lo studente terrà aggiornato nel corso di ogni modulo durante i 12 mesi dello studio. 

Il sistema educativo di NHL Stenden propone un approccio interattivo alle lezioni in un ambiente professionale ma accogliente, con lezioni tenute da esperti provenienti da varie organizzazioni, visite aziendali e il lavoro su casi reali (case studies) che aiuta gli studenti a creare una rete di contatti con altre personalità esperte nel settore 

Per ulteriori informazioni è possibile dare un’occhiata al sito web dove puoi richiedere la brochure: https://www.nhlstenden.com/en/courses/content-and-media-strategy-ma   

 

Master in international Leisure, Tourism and Events management

Il master in International LeisureTourism and Events Management si propone come la perfetta aggiunta al curriculum scolastico dei “Leisure Managers” del futuro, ovvero chi vuole intraprendere una carriera lavorativa nel campo del leisure. Con questo termine vengono intese quelle attività riguardanti il tempo libero da obblighi degli individui come, ad esempio, il turismo o l’organizzazione di eventi. 

Gli unici requisiti per accedere a tale Master sono un diploma di laurea valido a livello Europeo ottenuto in un’area di studio pertinente (ovvero economia, business, management, hospitality, turismo o leisuree una certificazione di lingua inglese pari almeno al livello Cambridge B2, se non già riconosciuta nel diploma di laurea. 

Una sostanziale differenza con il sistema educativo italiano si può trovare nell’approccio alle lezioni. Queste raramente sono svolte in maniera classica, con il professore che spiega e gli studenti che prendono appuntiil più delle volte viene favorita l’interattività e la pratica, con workshop di gruppo e seminari condotti direttamente da studenti. Tutto ciò si sviluppa in un ambiente moderno che può contare su strutture all’avanguardia e un contesto internazionale e multiculturale. 

Il corso inizia il primo lunedì di settembre, dopo una settimana interlocutoria (denominata Study Start Week) nella quale si ha la possibilità di conoscere i compagni di corso tramite attività di team building. Per quanto riguarda l’annata 2019/2020, la scadenza ultima per la consegna della tesi cade nel mese di giugno, per una durata totale pari a 10 mesi. Pur svolgendosi in un arco di tempo relativamente breve, i temi vengono trattati in modo sufficientemente approfondito e i giorni senza materiale da studiare sono davvero pochi; tuttavia, è raro che le lezioni siano obbligatorie o portino via più tre ore giornaliere, perciò il tempo libero non manca e, se si è bravi a gestirlo adeguatamente, si riesce a preparare gli esami e rispettare le scadenze senza alcun grosso problema. 

Il corso è suddiviso in quattro moduli (più un quinto esclusivo per la stesura finale della tesi), ognuno dei quali dedicato a una precisa area di studioIl voto ottenuto alla fine di ogni modulo viene basato su una duplice valutazione: un esame scritto, formato dalle tipiche domande aperte tanto in voga anche nelle scuole italiane, valido per il 60% del voto finale, e un lavoro di gruppo, basato su case studies reali e visite sul campo (i cosiddetti “fieldtrip”) che vale per il restante 40%. Al contempo, durante ogni modulo bisognerà rispettare le scadenze riguardanti la stesura della tesi, che dovrà essere scritta gradualmente nel corso dell’anno accademico. 

Al termine del Master, gli ormai ex-studenti avranno acquisito le abilità necessarie per operare nel settore del leisure in ruoli che possono spaziare dall’hotel manager all’organizzatore di eventidal destination manager all’operatore turistico, dal policymaker all’insegnante della materia in campo accademico.